Incontri con gli scrittori: la poesia di Giorgio Caproni

5CDB5122-1C8C-4A3F-927A-7D2DC09C11A0.jpe

Lunedì 12 novembrenell’Aula Magna del Liceo Pertini, alle ore 17.00, prenderà avvio la terza edizione di INCONTRI CON GLI SCRITTORI, rassegna che ha sempre richiamato un folto pubblico.

Gli ospiti delle precedenti edizioni sono stati narratori, poeti, critici letterari, musicisti, autori di teatro

Vorrei ancora una volta ricordarli tutti

Ester Armanino, Barbara Garassino, Alessandro A. CucurniaViviane Ciampi, Mauro Ferrari, Vincenzo GuarracinoLucetta Frisa, Massimo Morasso, Pino Petruzzelli, Claudio Pozzani, Gianna SchelottoEmanuele Spano, Angelo TonelliMarco Ercolani, Luigi Maio, Giuseppe Conte, Enrico Testa, Emanuele Y. Milletti, Simona Garbarino, Luca Valerio, Luigi Surdich, Francesco De Nicola, Maria Cristina Castellani, Giampaolo Beligni, Riccardo Navone, Martina Nai Fovino, Gianfranco Isetta, Alessandro Agostinelli.

A loro va il mio personale ringraziamento così come a quanti – alunni, colleghi, amici…  promuovono e sostengono questa iniziativa.

Stiamo ancora lavorando per definire tutti gli INCONTRI di quest’anno: non è cosa semplice, peraltro ci sono pervenute molte richieste. Ma eccoci alla partenza con questo primo Incontro sulla Poesia di Giorgio Caproni. 

Saranno nostri ospite la figlia di Giorgio Caproni, Silvana e Stefano Verdino (in allegato la locandina dell’evento).

Stefano Verdino è professore ordinario all'Università di Genova, direttore di Nuova Corrente e condirettore di Resine, è stato redattore de Il Verri e ha collaborato a numerose riviste e quotidiani, tra cui La Rassegna della letteratura italianaL'Indice dei libri del mesePoesiaIl LavoroIl Secolo XIX. Studioso di Tasso e dell'Ottocento italiano (ha curato l'edizione de I promessi sposi, con un saggio introduttivo di Giovanni Macchia, Milano, Bompiani, 1990); è autore di importanti contributi sulla poesia contemporanea, tra cui si segnalano la cura del volume delle opere di Mario Luzi per I Meridiani” e Tutte le poesie di Caproni, per Garzanti.

Con lui parleremo in particolare dell’Antologia personale di Giorgio Caproni, curata dallo stesso Verdino (Garzanti, 2017).

L’attività è accreditata come corso di aggiornamento per insegnanti; per gli studenti la partecipazione agli incontri ha valore per l’acquisizione di crediti formativi.

Con l’augurio che il programma di quest’anno sia per tutti gradevole e proficuo,

 Francesco Macciò

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Allegati:
Scarica questo file (Caproni.locandina.pdf)Caproni.locandina.pdf577 kB

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.