#Giornata ProGrammatica: l’italiano in rete e le reti dell’italiano

 982D7BD2-1A8E-436A-9017-152F75896E77.jpe

Il Liceo Sandro Pertini ha rappresentato la città di Genova nella #Giornata ProGrammatica, uno speciale evento, a carattere nazionale, che promuove e valorizza la lingua italiana in tutti i suoi aspetti.

Gli studenti hanno assistito ad una lezione del prof. Gualtiero Volpe, docente di Ingegneria informatica presso l’Università degli Studi di Genova, esperto di linguaggi digitali, che ha spiegato loro alcune applicazioni delle tecnologie in ambito medico, riabilitativo, culturale e artistico, sottolineando l’interessante rapporto tra progresso tecnologico e sviluppo umano.

Gli studenti hanno poi colto l’occasione per esprimere solidarietà nei confronti di tutte le persone drammaticamente coinvolte nella tragedia del Ponte Morandi, rivolgendo loro un pensiero attraverso quello che è il canale espressivo ormai più consueto: l’italiano della rete.

 

Ecco, quindi, alcuni dei post e degli hashtag che sono stati condivisi. Un sentito ringraziamento ai giovani autori e a tutti coloro che hanno voluto partecipare ad una giornata così importante.



Riguardo le foto del Ponte Morandi e penso a Genova, alle persone che si trovavano lì nel momento della tragedia e a quanto sono stato fortunato. Se penso a cosa sarebbe successo se fosse crollato mentre passavo io, mi vengono i brividi.

 

Penso alle persone morte, 43, le vittime, 43 persone che hanno perso la vita e che magari andavano a fare una gita con i propri figli, ma il destino non le ha fatte passare.

 

La caduta del Ponte Morandi è come la caduta di Genova, ma so che Genova è forte e si rialzerà.

 

(Emanuele Era 1D)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Genova, 14 agosto 2018. Solo un Genovese può capire la vera portata di questa tragedia. Ognuno di noi oggi è un miracolato.

 

Oggi tutti abbiamo temuto per un amico o un familiare.

Oggi tutti abbiamo aspettato con ansia un messaggio che tardava ad arrivare.

Oggi tutti abbiamo il cuore a pezzi per una tragedia che andava evitata.

Per le persone che hanno perso la vita, per chi sta subendo un lutto ingiusto…

 

(Irene Pugno 1D)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Abito a Rivarolo, perciò appena ho saputo della tragedia ho iniziato a contattare tutte le persone che avevo in rubrica, assicurandomi che stessero bene.

 

Quando con il treno passo vicino al ponte, guardo le macerie incredula per ciò che sto vedendo. Penso alle persone che stavano andando o ritornando dalle vacanze, dal lavoro, all’oscuro di quello che sarebbe capitato. Penso anche a tutti coloro che sono rimasti senza una casa e spero che Genova si riprenda presto.

(Matilde Ricci 1D)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ho visto il Ponte Morandi crollato e ho pensato che avrei voluto essere lì in quel momento, ad aiutare i vigili del fuoco.

(Lucrezia Garibaldi 3D)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Genova, 14 agosto 2018. Non so come sia successo, ma sto veramente male; vi sto pensando tutti, uno ad uno. Sto pensando a tutte quelle volte che passavo di lì, sopra a quel ponte, fin da quando ero piccola. Sono in pensiero per tutti voi…

 

Anche se non si conosce una persona, bisogna cercare di volerle bene, di ascoltarla, di amarla per come è e per quello che potrà diventare… Dobbiamo essere pronti al fatto che qualunque cosa possa capitare, anche brutta e dobbiamo cercare di viverla al meglio, col sorriso, con il pensiero. Prego per le persone che se ne sono andate per questa tragedia. Prego che siano andate in cielo. Bisogna pensare a tutti, a tutti ugualmente, non solo quando sono in pericolo.

- Ti voglio bene anche se non ti ho mai conosciuto –

(Sofia Mazzei 1H)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Terrore, paura, spavento e tristezza. E la mia domanda è: “Perché è accaduto?”

Quel giorno avrei potuto trovarmi anch’io sotto a quel ponte…

(Lara Celotto 3H)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il mugugno si trasformerà in sorriso, Genova si rialzerà.

Genova si rialzerà in un unico abbraccio. Ricorda che potrai togliere un Genovese da Genova, ma non Genova da un Genovese.

#tuttocrollatrannenoi

(Morena Barilotti 3G)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pensare di aver attraversato quel ponte tante volte, mi fa avvicinare ancora di più alle vittime, che hanno pagato per errori di altri.

#prayforGenova

(Francesca Alfano 3G)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Penso al 14 agosto e non mi viene in mente nulla, se non un silenzio assordante a ricordare le vittime di questa tragedia e la sensazione che chiunque fra noi sarebbe potuto essere là sopra…

 

Io faccio parte di quei miracolati che a fine giornata hanno scoperto che parenti e amici stavano bene e per questo non ringrazierò mai abbastanza.

 

Genova è stata spaccata in due, lasciando una cicatrice nel cuore di ognuno di noi, ma rimarremo uniti anche nel lutto.

 

#Genovanelcuore #stayunite #PonteMorandi

(Giada Saracco 3G)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per ascoltare la trasmissione radiofonica di rairadio3, La lingua batte, andata in onda a conclusione della #Giornata ProGrammatica, cliccare sul seguente link:

https://www.raiplayradio.it/audio/2018/10/segue-RADIO3-SUITE---SPECIALE-LA-LINGUA-BATTE-SERATA-PROGRAMMATICA-7744984e-8fa9-4f41-ba77-62140776049e.html

 

 Non perderti la photogallery:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.