Open day 2017-2018

Open day 2017-2018

Il direttore del SERT al liceo Pertini

 Servizio per le tossicodipendenze

Lunedì 13 novembre 2017, presso l’aula magna del Liceo Pertini nella sede di Via C. Battisti, si è svolto un incontro presieduto dal Dott. Schiappacasse, direttore del SERT, Servizio Tossicodipendenze della ASL3 di Genova. 

Tale incontro, a cui hanno partecipato alcuni docenti, alunni e genitori della scuola, rientra nel percorso che la Commissione Educazione alla Salute del Liceo ha intrapreso quest’anno scolastico a completamento delle attività svolte già il precedente anno, finalizzate a diffondere la conoscenza dei corretti stili di vita tra i giovani.

In particolare, il suddetto incontro è stato molto interessante ed utile nel porre le basi ad attività che si svolgeranno a scuola da parte di alcuni docenti, così come da parte del  personale del SERT, inerenti il concetto di dipendenza e le varie tipologie di dipendenze con cui i giovani, e non solo, si trovano spesso a convivere nella società odierna.

A tale riguardo il Dott. Schiappacasse ha delineato la panoramica attuale che caratterizza la nostra società cominciando dalle dipendenze legalizzate dallo stato, come quelle legate al gioco d’azzardo, al fumo e all’alcol per poi soffermarsi su quelle inerenti le droghe in generale e sulle dipendenze da strumenti elettronici come PC e cellulari. Il meccanismo della dipendenza prima che fisiologico è psicologico e sociale e su questi fattori la scuola si deve impegnare come fattore preventivo attraverso la conoscenza e la consapevolezza nonché attraverso la diffusione di valori positivi quali la condivisione delle risorse personali e la valorizzazione degli aspetti positivi dei singoli individui.

Il Dott. Schiappacasse ha fornito materiale digitale utile allo sviluppo in classe di tali percorsi che i docenti coinvolti svolgeranno parallelamente in tutte le classi con tempistiche, metodologie e selettività differente per i diversi anni di studio. I ragazzi ed i genitori presenti si sono mostrati molto interessati allo sviluppo di queste tematiche che sono prioritarie e pregiudicano il benessere psico-fisico di ogni individuo ed hanno espresso la loro intenzione a partecipare il più attivamente possibile ogni qualvolta la scuola lo richieda.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.