Libro con figure

Isa Morando 

Durante l’ultimo incontro con gli scrittori, mi è stato fatto omaggio dall’autrice, Isa Morando, di un bel volume intitolato Libro con figure (Città del silenzio, 2018).

Isa Morando è stata insegnante di lettere classiche al liceo Colombo. Appassionata di poesia e di teatro, ha curato antologie per la scuola ed eventi culturali, tra cui, nel 2013, una rappresentazione teatrale, L’amore corsaro, in occasione dei 700 anni di Boccaccio. Ha pubblicato raccolte di versi e ha curato due volumi di studi dedicati ad Angelo Marchese.

Libro con figure, arricchito dalle chine di Nanni Perazzo, che evocano scorci del paesaggio ligure, si distende in varie sezioni in una sorta di antologia in prosa e in versi: una scrittura elegante e precisa che dà conto della articolata produzione letteraria di Isa Morando.

Ma c’è un’altra ragione che mi obbliga a parlare di questo libro.  Ed è una ragione racchiusa nell’ultimo capitolo, intitolato Ars Poetica. Il capitolo è dedicato a Giuseppe Conte, lo scrittore che è stato protagonista di uno straordinario “incontro” nel nostro liceo.

Scrive Isa Morando a p. 183 di Libro con figure:

Ebbi la fortuna di conoscere Giuseppe Conte a un incontro promosso dal liceo Pertini di Genova, a fine novembre 2017: persona “squisita”, come si dice, nel contatto con l’uditorio, e soprattutto nell’assenso immediato e sorridente riservato ai ragazzi della sezione musicale, che gli tributavano, con visibile emozione, l’omaggio delle loro esecuzioni. Si parlò anche della sua produzione come romanziere. Alla domanda sul rapporto tra poesia e prosa nella sua attività letteraria, lui rispose con una dichiarazione abbastanza perentoria: un romanzo “parte” da un’idea, ma si costruisce attraverso un processo razionale lento e mediato, la poesia nasce da un motus animi imprevisto e imprevedibile, dal mistero di un’ispirazione che il poeta cerca di tradurre in parole. Il suo intento è di darle voce, per comunicare quanto è possibile quel mistero al lettore. […]

Francesco Macciò

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.