IL SENSO DEL DISSENSO

 Il senso del dissenso

21 luglio 2001.
La nostra scuola é teatro di quelli che oggi vengono ricordati come "I FATTI DELLE DIAZ".
Come trasmettere la memoria del G8 a tutti gli studenti che ogni giorno, spesso inconsapevolmente, attraversano quei luoghi "sporcati dal sangue" di chi é stato riconosciuto vittima di una violenza che segnerà per sempre una parte importante della storia del nostro tempo?
Ancora una volta il Teatro ci offre la possibilità di far "raccontare" direttamente dagli studenti, le dinamiche di potere, in particolare la sottomissione distruttiva all'autorità e le leggi che governano il conformismo sociale.
Lo hanno fatto partecipando il 24 maggio alla Tredicesima Edizione della Rassegna TEGRAS -TEATRO EDUCAZIONE, organizzata dal Comune di Genova, che si è svolta presso il Teatro Duse.
Grazie al PROGETTO PON Giovani CreAttivi Insieme (Avviso n. 10862) ed alla maestria del regista Sandro Baldacci, gli studenti, all'interno del laboratorio di DRAMMATURGIA COLLETTIVA E MESSA IN SCENA, hanno adattatto per l'occasione, rileggendolo, analizzandolo e rielaborandolo in versione ridotta,  il testo PEANUTS scritto da Fausto Paravidino, a cui fu commissionato proprio dalla Comunità Europea per raccontare i fatti del G8, attraverso il Teatro. 
Alla messa in scena, che si è aperta con un video realizzato dai e con ragazzi del modulo PON di videomaking, DOCUCINEMANDO AL PERTINI, hanno partecipato studenti provenienti da tutti i moduli del su citato PON, i quali hanno raccontato, l'omologazione sociale anche attraverso il corpo, coreografia realizzata nelll'ambito del Modulo PON CENTRO SCOLASTICO SPORTIVO, ma non solo. Infatti di fondamentale importanza é stato il contributo delle importanti riflessioni di carattere sociologico, svolte durante i  laboratori del Modulo LA CIVILTÀ DEL DISSENSO e quelle di carattere psicologico, svolte durante il laboratorio del Modulo COMUNICABILITÀ.
É stato così dunque che ieri, per più di dieci ore consecutive, gli studenti delle due sedi del Liceo Pertini sono stati insieme, nello spazio magico del TEATRO accompagnati da un gruppo di appassionate insegnanti, per condividere l'importante riflessione sul SENSO DEL DISSENSO ed acquisire una maggiore consapevolezza della storia.
Elisabetta Battista
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.