Prove di accertamento finale

A PROPOSITO DI CONTRIBUTO VOLONTARIO

Contributo volontario

Nella Circolare n. 300 del giorno 2 Marzo 2015, all'interno delle procedure di iscrizione per l'a.s. 2015 - 2016, si fa riferimento al versamento del contributo volontario.

Come è stato utilizzato questo contributo? Come sarà utilizzato?

Per rispondere a queste giuste domande si allegano il rendiconto relativo all'utilizzo del contributo volontario delle famiglie relativo all'anno 2014 e la comunicazione di ringraziamento del Dirigente Scolastico.

Nelle prossime settimane, su richiesta del Comitato Genitori,  saranno organizzati degli incontriarrow-10x10.png con il Dirigente Scolastico suddivisi per indirizzo, nei quali si potrà discutere su queste tematiche, chiedere chiarimenti, avanzare proposte migliorative.

Questo il calendario degli incontriarrow-10x10.png (si vedano anche le circolari 310, 311, 312 e 313)

Lunedì 16 Marzo: ore 17,00 Incontro con le famiglie degli alunni del Liceo Musicale;

Lunedì 23 Marzo: ore 17,00 Incontro con le famiglie degli alunni del Liceo Economico sociale;

Martedì 24 Marzo: ore 17,00 Incontro con le famiglie degli alunni del Liceo delle Scienze Umane;

Mercoledì 25 Marzo: ore 17,00 Incontro con le famiglie degli alunni del Liceo Linguistico.

Per una prima idea sulla destinazione delle risorse, si ricorda che la Delibera n. 26 del Consiglio di Istituto del 27.05.2014 ha stabilito che il contributo volontario sia così destinato:

  • 50% dei contributi da destinare all’ampliamento laboratori speciali (costituzione della rete wireless, cablaggio dotazione tecnologica aule con PC, proiettore, schermo e stampante);
  • 50% dei contributi da destinare all’ampliamento dell’offerta formativa della Scuola,tramite le seguenti attività, che proseguono quelle già a tal fine impegnate nell’a.s. in corso:

scambi culturali e attività di potenziamento linguistico e interculturale (Gemun, People to people, corsi di certificazione linguistica ESOL, DELF, Corsi di tedesco, Educhange, Juvenes Translatores, progetti di allestimento e svolgimento di vacanze studio);

- attività di tipo didattico e culturale (Letture filosofiche, Olimpiadi di filosofia, Olimpiadi di matematica, di Italiano, progetti relativi a Cittadinanza e Costituzione, conferenze con esperti, corsi di formazione e campus estivi per studenti, con esclusione di corsi di recupero) nonché organizzazione di manifestazioni musicali e culturali;

- recupero della piena funzionalità delle due biblioteche d’Istituto;

- partecipazione a stage, concorsi, progetti da bandi ministeriali e degli EE.LL.

 

Leggi, al riguardo,  la lettera di un genitore.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.